ASSISTENZA LEGALE CON POLIZZA ASSICURATIVA ANNUALE

In un quadro sociale dove le conflittualità sono in aumento in modo proporzionale rispetto alle spese legali per l'attivazione di una causa per la tutela di un proprio diritto o per la resistenza in giudizio in caso di pretese di controparte meritevoli di opposizione, considerare la sottoscrizione di un polizza assicurativa che possa tenere indenne da tali spese è, probabilmente, una scelta lungimirante ed intelligente. Sul mercato esistono numerose compagnie Assicurative che trattano questi prodotti, tutti validi ma a patto che si leggano attentamente le condizioni di polizza con le indicazioni dei vari casi assicurativi e con le varie limitazioni per non imbattere in successive cattive sorprese. Sostanzialmente quattro sono gli aspetti in prima battuta più importanti da tenere in considerazione dovendo approcciare ad una tale soluzione e da confrontare con il prezzo proposto: 1° verificare se la polizza assicura tutto il nucleo familiare o se si tratta di polizza personale; 2° verificare il tipo di massimale di spese legali indicato; 3° verificare la possibilità di libera scelta del legale; 4° verificare le varie esclusioni. Questo Studio da sempre, negli anni, ha consigliato ai propri clienti di avvicinarsi a tale problematica e di affrontarla con una scelta ponderata di sottoscrizione di simili prodotti con una prospettiva di lungimiranza nell'ipotesi di doversi tutelare in un aula di Tribunale, anche forte dell'esperienza assicurativa che il titolare ha svolto per tanti anni prima di intraprendere l'attività di libero professionista nel campo legale. Ancora oggi il consiglio è quello di avvicinarsi con consapevolezza a tale problema. I prodotti sono tutti molto validi e tutte le Assicurazioni in grado di proporre giuste soluzioni che andranno adattate alle proprie esigenze. Riteniamo che assicurarsi contro un evento di conflittualità legale non sia meno importante che tutelare la propria abitazione dall'incendio o dal furto, o la propria autovettura dalla responsabilità per la circolazione stradale (se non fosse che è obbligatorio per legge), soprattutto se il costo di tali prodotti è estremamente contenuto.

Va correttamente specificato che per una chiara e corretta informazione di questi prodotti essi devono riportare che la scelta del legale deve essere assolutamente libera, anche se doverosamente nelle condizioni è inserita la clausola ove si fa presente che il controllo e l'accettazione delle parcelle dei professionisti saranno al vaglio della compagnia assicuratrice sulla base dei parametri di legge e dell'effettiva attività svolta che, sempre, viene seguita passo passa dall'ufficio assicurativo preposto e con il quale il professionista dovrà interfacciarsi nel corso della causa. Il tutto per un corretto riconoscimento del lavoro svolto e per evitare sperequazioni.

Da sempre lo Studio dell'avv. Gianni Casale consiglia ed incentiva i propri clienti ad una scelta consapevole e lungimirante che metta al riparo da improvvise necessità di affrontare contenziosi lunghi e costosi con l'adozione di una polizza di tutela legale che possa porli al riparo da eventi economicamente impegnativi ed imprevisti. Da parte sua lo Studio garantisce la prima analisi gratuita del problema a quei clienti che hanno deciso di fornirsi di uno simile strumento di tutela dal momento che lo studio preliminare della vicenda, solitamente, non viene inserito nelle prerogative assicurabili ed indennizzabili di tali prodotti, sempre nella libertà del cliente di scegliere liberamente il professionista per affrontare l'eventuale contenzioso.

Approfondisci il consiglio...

Inviaci i tuoi dati e ti contatteremo il prima possibile.